Studio architettura Parma, architetti, interior design – A+10|

I Cinque sensi dell’Africa

5 sensi.indd
5 sensi.indd
mg_0942
mg_0942
mg_0965
mg_0965
mg_0990
mg_0990
mg_0993
mg_0993
mg_0992
mg_0992
mg_0971_m
mg_0971_m
mg_0983
mg_0983
mg_0984
mg_0984
mg_0995
mg_0995

I Cinque sensi dell’Africa

A+10 Art Workshop, in occasione del Festival Ottobre Africano “Salam Aleikoum Democrazia?” apre alla città con un tuffo attraverso i sensi: colori, profumi, melodie, tessuti, sapori mescolati agli sguardi e alle voci degli afro-parmigiani. Un percorso di suggestioni dove si mescolano parole, musica, aromi, stile etnico e pittura alle persone che vi si muovono all’interno in una sorta di alchimia che sovrappone e intreccia dimensioni molteplici. Gli occhi, le mani, le bocche, le teste, i cappelli … immersi nel SOLENERO della pittura e nello stile di tessuti variopinti come sfondo per l’inizio del viaggio.

IN MOSTRA Serie di acrilici dal titolo “SoleNero” di Pietro Chierici, risultato di una serie di viaggi compiuti nell’isola di Boavista (Capo Verde) tra il 2007 e il 2011. I volti rappresentati costituiscono una mescolanza di luci e colori sovrapposti, al confine tra realtà e finzione, dove lo sguardo diviene un pretesto per scavare nell’animo umano. Il colore, nel suo farsi spazio tra le pieghe della pelle, traccia un nuovo paesaggio, una nuova mappa, quella del volto, che come una terra segnata si modifica nel tempo, mescolando le proprie impronte alle storie della quotidianità. Linea di accessori “MHUDI” di Francesca Passeri rappresenta il fascino di immergersi in una cultura, rivisitando lo stile etnico fondato sulla semplicità autentica delle forme e trasformandolo in un raffinato concetto di femminilità ed eleganza. Il marchio MHUDI, nato per gioco e per passione, disegna un’ esclusiva collezione di pezzi unici e reversibili per la donna incentrata sul recupero di tessuti originali e pregiati. Nell’allestimento viene materializzata un’idea fondendo la tradizione di due popoli: ogni copricapo rappresenta una donna il cui colore della pelle, bianco o nero, diventa parte di un insieme di identità, promuovendo il concetto di “uno stile per tutti”.

 

 
tile_bianca_a10